Come prevenire la dipendenza da gioco online

Mettetevi innanzitutto in testa che difficilmente qualcuno vi tutelerà quando inizierete a giocare online d'azzardo!
Quindi è necessario che siate voi stessi a tutelarvi in prima persona, autonomamente, nel momento in cui decidete di iniziare a puntare soldi veri e giocare d'azzardo nei casino online.

La prevenzione viene classicamente suddivisa in 3 tipologie: primaria, ossia l’insieme delle attività finalizzate ad impedire l’emergere di malattie e situazioni sociali deleterie per l’equilibrio psicologico e le condizioni sociali degli individui; secondaria, cioè l’insieme di interventi rivolti alla cura precoce dell’individuo, in seguito ad una diagnosi tempestiva che è riuscita a cogliere i sintomi del primissimo insorgere di una malattia o sofferenza psichica; terziaria, cioè l’insieme di interventi tesi ad impedire il progredire di una malattia conclamata, traducibili nelle azioni di cura e riabilitazione. È noto come i problemi di gioco d’azzardo patologico compaiano tipicamente nella fase adolescenziale o post adolescenziale. Se si desidera che le nuove generazioni siano meno esposte ai pericoli della dipendenza da gioco d’azzardo bisogna articolare un serio programma di prevenzione a partire da quella primaria, che può avvenire a livello di gruppo familiare, di gruppi scolastici e professionali.

Prevenire è meglio che curare!
Ma come fare a prevenire il possibile insorgere della dipendenza da gioco?
Bisogna tenere rigorosamente a mente (scusate il gioco di parole) determinate linee guida:

  • Quando iniziate a giocare stabilite un tetto massimo di perdita che siete disponibili a perdere mensilmente. Una volta raggiunta questa perdita smettete subito di giocare per il mese in corso!
  • Non puntate mai denaro che vi è necessario per vivere ma solo il superfluo!
  • Tenete a mente che giocare in un casino online significa divertirsi, se iniziate ad innervosirvi perchè state perdendo smettete subito, uscite e fatevi una passeggiata!
  • Non fate mai il seguente ragionamento "Ho perso 50 euro quindi ne devo scommettere 100 per recuperare le perdite". Questo ragionamento è DANNOSISSIMO e può rappresentare l'inizio della vostra rovina finanziaria!
  • Quando vincete non rigiocate subito l'intera somma vinta ma mettetene una parte di lato.