Casino virtuali: la mia storia...

Mi presento, sono Danilo M, un ragazzo di 25 anni.
Nella vita studio e lavoro, cerco di darmi da fare, vivo con Roberta, la mia fidanzata.
Due anni fa, navigando online, passando per un blog casino, arrivai per caso in un sito di casino virtuali ed incuriosito decisi di fare un piccolo deposito, 20 euro, ed iniziare a giocare. Ignoravo che quello sarebbe stato l'inizio di una brutta storia! Mi ricordo che quel giorno vinsi circa 100 euro e mi sentivo molto eccitato! Da sempre infatti sono stato appassionato di sport e scommesse, mi piace "l'adrenalina" che stimola questo tipo di attività, ma mai prima di allora avevo provato a giocare d'azzardo in un casino virtuale! Il giorno dopo, ahimè, persi tutto... Mi dissi: "Eh vabè dai, mi sono divertito un pò, alla fine ho perso solo 20 euro" ma la stessa sera, preso dalla noia, riaccesi il pc e non riuscii a fare a meno di versare altri 20 euro... Inutile dire che persi anche quelli, dopo una manciata di minuti, ricordo che mi cimentai con la roulette, due tiri sbagliati e puff...i miei soldi erano svaniti! La mia reazione non fu delle migliori, pensai che la sfortuna si fosse accanita contro di me e feci un nuovo deposito con la ferma decisione di continuare giocare con soldi veri... non ricordo la somma esatta, ma sicuramente era maggiore delle precedenti. Anche quel tentativo andò male, persi tutto e stavo per fare un nuovo deposito se non fosse stato per la mia ragazza che, iniziandosi a lamentare, mi ricordò che dovevamo uscire per andare a cena fuori...

Ricordo che quella sera litigai con Roberta, eh si, sarei voluto rimanere a casa a giocare ancora al casino online e il dovere uscire con lei mi infastidì parecchio (e questo già era un primo sintomo che avrei dovuto individuare, solitamente ero sempre felice di uscire con lei). Il giorno dopo, di prima mattina, accessi internet e ripresi a giocare, nuovo versamento, nuovo tempo passato a giocare con la roulette online, e nuovi soldi persi. Da là in poi, senza rendermene conto, inizia a giocare ogni giorno! Ogni tanto vincevo credendo che i miei trucchi e metodi per vincere al casino funzionassero in modo infallibile (e furono proprio quelli i momenti che mi portarono a diventare dipendente dal gioco d'azzardo, perdevo 100 euro..arrivavo quasi a scocciarmi...ma poi ne vincevo 10 e subito cancellavo dalla mia mente le precedenti perdite..continuando a puntare e versare nuovi soldi) ma ormai il gioco d'azzardo online era diventato parte integrante della mia vita! Il rapporto tra me e la mia fidanzata si era inclinato, non volevo più uscire, ero diventato nervoso, con lei e con chiunque mi capitasse sottomano, pensavo solamente al rosso, al nero e ai numeri della roulette! I problemi più seri iniziarono quando, dopo diversi mesi, i soldi per giocare al casino vennero meno ma non la voglia di giocare al casino: lavoravo e studiavo, ma i soldi che guadagnavo iniziavano ad essere quasi totalmente spesi e persi giocando al casino!
Ma in quel delicato momento, quando i soldi non bastavano più ad andare avanti, la fortuna si posò su di me; no, non sto parlando della Dea Bendata, non vinsi al casino online, la fortuna di cui parlo fu quella di avere accanto a me la mia ragazza, Roberta, che invece di mollarmi ed andare via (come avrebbero molte persone al suo posto, credetemi, ero diventato insopportabile) decise di starmi accanto più di prima ed aiutarmi. Così iniziò a "costringermi" nel vero senso della parola ad uscire più spesso di casa, col suo amore e la sua dedizione mi fece comprendere il grosso errore che stavo facendo, mi disse chiaramente: "Danilo tu così finisci male!" Fu quella frase, così dura ma vera, che mi fece prendere coscienza della situazione in cui ero finito! Per mia fortuna bastò quella frase, fu come una bomba nella mia testa... lo ammetto, presi paura! Fu come se in un secondo fossi tornato nella realtà, presi paura vedendo il grado in cui mi ero ridotto, e decisi di riappropriarmi della mia vita smettendo di giocare!
E per fortuna ci sono riuscito, devo tutto all'aiuto della mia ragazza, senza la quale sarei stato letteralmente perso.. Eh si, perché da soli dalla dipendenza da gioco d'azzardo non si riesce ad uscire, bisogna trovare qualcuno che ci aiuti, qualcuno che ci rimproveri, qualcuno che ci voglia bene! Questa è la mia storia con i casino online, spero ti possa servire d'aiuto per evitare di fare gli stessi errori che ho commesso io :)

CHI TI PUO' AIUTARE ESISTE! NON AVERE PAURA!
Parla del tuo problema ai tuoi parenti, ai tuoi amici.
Clicca subito su questo sito per affrontare il problema: www.sosazzardo.com, troverai persone pronte ad ascoltarti ed aiutarti a superare la tua dipendenza!

Centri di assistenza presenti sul territorio italiano, trova gli indirizzi e i recapiti del centro d'assistenza nella tua regione! Clicca qui

Se vuoi contattarmi puoi farlo scrivendo a: danilomav (chiocchiolina) gmail (punto) com